Fox azioni

Fox

Fox è listata sul Nasdaq sotto la sigla: FOXA

📊 Investi su Fox  in eToro

Le azioni della Twenty-First Century Fox FOXA sono aumentate lo scorso anno quando il gigante dell’intrattenimento ha preso provvedimenti per completare la vendita della sua divisione di intrattenimento a Walt Disney.

Ha venduto la sua partecipazione in Sky a Comcast.

Secondo i dati di S&P Global Market Intelligence, il titolo ha chiuso il 2018 in rialzo del 39%.

Il titolo è stato scambiato lateralmente per gran parte dell’anno, con la maggior parte dei suoi guadagni in giugno a seguito di una guerra di offerte tra Disney e Comcast.

La Twenty-First Century Fox è entrata dopo aver raggiunto un’ accordo di fusione con la Disney nel dicembre 2017 per vendere gran parte delle sue risorse di programmazione e di intrattenimento, compresi i suoi studi cinematografici:

  1. Twentieth Century Fox
  2. Fox Searchlight
  3. Fox 2000
  4. FX
  5. Fox Sports Regional
  6. FXX
  7. National Geographic e diverse reti internazionali.

L’accordo mette come principale emittente di notizie e sport, date le dimensioni dell’accordo di 52 miliardi di dollari in azioni Disney al momento dell’offerta.

La sua trasformazione, le notizie sull’accordo hanno principalmente spinto le azioni nel 2018 poiché gli investitori prevedevano l’approvazione da parte di azionisti e regolatori.

Dopo aver scambiato lateralmente per gran parte della prima metà dell’anno, le azioni hanno avuto una spinta il 23 maggio, quando Comcast, la società madre della NBC, ha detto che stava valutando la possibilità di fare un’offerta “superiore” per le attività che intendeva vendere alla Disney.

Il titolo è poi salito del 7,4% il 13 giugno quando ha ricevuto un’offerta per lo stesso insieme di attività a 35 dollari per azione “65 miliardi di dollari”.

Tale offerta è significativamente migliore dell’offerta della Disney.

Disney ha risposto il 20 giugno con un’offerta di 38 dollari per azione, “71 miliardi”, facendo salire le azioni di un altro 7,5% a 47,89.

All’inizio dell’anno, era scambiato a 34,77 dollari ad azione, dimostrando il motivo per cui è aumentato rispetto alle offerte concorrenti.

Il 19 luglio, Comcast ha dichiarato che non avrebbe alzato la sua offerta, aprendo la strada a Disney per completare l’acquisizione, che è stata approvata dagli azionisti di entrambe le società il 27 luglio.

Nell’altra offerta, ha perso contro Comcast in una lotta per la parte dell’emittente britannica Sky.

Il titolo Fox è sceso a luglio quando Comcast ha superato l’offerta, alla fine Fox ha venduto la sua partecipazione del 39% in Sky per circa 15 miliardi di dollari alla fine di settembre, il che ha dato alle azioni Fox un modesto aumento.

A due settimane dall’inizio del nuovo anno, l’accordo tra Disney e Fox non è ancora concluso, anche se sembra essere in fase di completamento, poiché le due società hanno ottenuto l’approvazione dalla maggior parte delle agenzie di regolamentazione necessarie in tutto il mondo.

La Disney è in procinto di sollecitare offerte per le reti sportive regionali di Fox, poiché le autorità di regolamentazione hanno chiesto che le cedesse.

Fox sarà un’azienda molto diversa dopo il completamento dell’accordo, anche se dovrà affrontare una minore concorrenza, allontanandola dalle preoccupazioni per la corsa alllo streaming e il declino della tradizionale programmazione via cavo.

“New Fox” dovrebbe avere un fatturato annuo di 10 miliardi di dollari e 2,8 miliardi di EBITDA, che, considerando la sua valutazione di 19 miliardi di dollari con la rimozione degli asset Disney, sembra un buon valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *