VIR Biotechnology azioni

VIR Biotechnology

VIR Biotechnology è listata sul Nasdaq sotto la sigla: VIR

📊 Investi in VIR Biotechnology su eToro

Descrizione

Vir Biotechnology, Inc. è una società di immunologia in fase clinica, sviluppa prodotti terapeutici per trattare e prevenire gravi malattie infettive.

Sviluppa VIR-2218 e VIR-3434 per il trattamento del virus dell’epatite B; VIR-2482 per la prevenzione del virus dell’influenza A, VIR-1111 per la prevenzione del virus dell’immunodeficienza umana e ultimo in ordine di cronologia VIR-2020 per la prevenzione della tubercolosi.

L’azienda ha accordi di sovvenzione con Bill & Melinda Gates Foundation e National Institutes of Health, una collaborazione ed un accordo con:

  • Brii Biosciences Limited
  • Brii Biosciences Offshore Limited
  • Alnylam Pharmaceuticals Inc.
  • Visterra Inc.
  • The Rockefeller University
  • MedImmune Inc.
  • WuXi Biologics
  • Generation Bio
  • GlaxoSmithKline Intellectual Property Development Limited
  • GlaxoSmithKline Biologicals SA.
  • Alnylam Pharmaceuticals Inc.

Ha anche un accordo di produzione con Samsung Biologics Co. Ltd. per la produzione di anticorpi SARS-COV-2 per un potenziale trattamento COVID-19 e una collaborazione clinica con Gilead Sciences, Inc. per il virus dell’epatite B cronica.

Vir Biotechnology, Inc. è stata fondata nel 2016 e ha sede a San Francisco, California.

Vir Stock Craters, risultati deboli per il trattamento Covid Glaxo-Partnered

I dati emergenti mettono in dubbio l’efficacia del trattamento di Vir Biotechnology (VIR) e GlaxoSmithKline (GSK) per il coronavirus , portando il titolo Vir a precipitare.

Le aziende stanno testando un regime che include il loro anticorpo monoclonale, il trattamento approvato da Gilead Sciences Veklury e corticosteroidi in pazienti ospedalizzati che hanno contratto Covid-19, che però non è stato molto soddisfacente:

Non ci sono stati problemi di sicurezza, ma ci sono domande sull ‘”entità del potenziale beneficio”, sebbene siamo delusi dalla raccomandazione del DSMB (data and safety monitoring board), siamo incoraggiati dal profilo di sicurezza di VIR-7831 e dalla possibilità di un beneficio oltre a remdesivir (Veklury) e corticosteroidi in questa coorte avanzata dei pazienti, queste sono le dichiarazioni dell’amministratore delegato di Vir George Scangos.

Vir Stock

Sul mercato azionario ad oggi, il titolo Vir è precipitato del 27,6% a 41,78. Le azioni di GlaxoSmithKline sono aumentate leggermente a 34,24.

La raccomandazione del consiglio era basata su un’analisi di routine e pre-pianificata dei dati di efficacia e sicurezza nei primi 300 pazienti arruolati nel test, Vir e GlaxoSmithKline hanno notato che l’anticorpo si è mostrato funzionale nei test preclinici, visto che le cosiddette proteine ​​spike coprono il virus che causa il Covid-19.

Il farmaco anticorpo agisce legandosi a un sito sulla proteina spike, impedendone la replica.


Le mutazioni virali che si verificano nel Regno Unito, in Sud Africa e in Brasile sembrano suscettibili all’anticorpo, Il virus non è mutato nel sito in cui si lega alla proteina spike, hanno detto le società, quindi questo potrebbe essere un vantaggio per Vir, se l’anticorpo si dimostrasse valido in ulteriori test.

Gli anticorpi sono promettenti nel Covid-19 perché possono trattare l’infezione o agire come profilassi a breve termine, uttavia, la recente comparsa di varianti virali ha annullato o quasi altri farmaci anticorpali.

Regeneron Pharmaceuticals (REGN) afferma che uno degli anticorpi nel suo cocktail combatte con la variante del Sud Africa, l’anticorpo di Eli Lilly (LLY) non è efficace contro la stessa mutazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *