Come decidere l’investimento

Finanza comportamentale – La psicologia dell’investimento di denaro:

Visita: www.miglioribrokeritaliani.com

Come prendi le decisioni di investimento? In questo articolo, esploriamo perché gli investitori fanno scelte sbagliate e come evitarle.

📊 Investi su eToro

La base di tutto: ipotesi di mercato efficiente o EMH

Come ha proposto il premio Nobel Eugene Fama, un mercato è efficiente se i prezzi di mercato riflettono tutte le informazioni rilevanti sugli asset sottostanti. In tal caso, il prezzo di mercato è sempre identico al valore fondamentale. Se i comunicati stampa incidono sui fondamentali, i prezzi si adeguano immediatamente per tenere conto delle nuove informazioni. Se qui mi viene in mente Elon Musk che influenza i prezzi di Doge Coin, hai capito il concetto.

Ma torniamo alla teoria. L’ipotesi di mercato efficiente (EMH) può essere classificata in tre forme:

  • Forma debole: i prezzi passati non contengono alcuna informazione sui prezzi futuri. La forma debole implica che qualsiasi tentativo di condurre analisi tecniche sulla previsione del movimento dei prezzi sarebbe vano.
  • Forma semi-forte: i prezzi riepilogano accuratamente tutte le informazioni pubblicamente note. Il modulo semi-forte attacca tutte le ricerche basate su informazioni pubbliche. Implica che è impossibile trarre profitto dallo studio di qualsiasi notizia del settore o analisi di mercato sulla criptovaluta poiché i prezzi dei token riflettono esattamente tutte le informazioni pubblicamente note.
  • Forma forte: i prezzi riflettono tutte le informazioni privilegiate e le informazioni pubblicamente note. La forma forte indica che anche le cosiddette informazioni “privilegiate” sono già incorporate nei prezzi.

Se i mercati finanziari sono perfettamente efficienti come descritto da EMH, non dovremmo più sperare di trarre profitto dallo studio dei mercati finanziari. Ma fortunatamente, la realtà è molto più complessa di questa ipotesi.

Le cose cambiano sempre: l’importanza dello slancio e del valore

L’anomalia di mercato più ovvia che confuta l’EMH è lo slancio osservato nei prezzi di mercato. Il momento si riferisce a trend rialzisti e ribassisti nei movimenti dei prezzi: i prezzi in aumento continuano a salire mentre i prezzi in calo continuano a scendere.

Questa proposta rifiuta l’EMH in forma debole poiché supporta le correlazioni tra prezzi futuri e prezzi correnti. Allo stesso modo, il momentum trading, la strategia corrispondente, significa acquistare vincitori recenti e perdenti recenti con vendite allo scoperto.

Numerosi studi hanno confermato la persistenza dello slancio in diversi mercati e classi di attività.1 Ricerche recenti concludono inoltre che gli attuali rendimenti di Bitcoin possono prevederne i rendimenti giorni e settimane in anticipo.2

Come possiamo spiegare l’esistenza di un momentum nei prezzi di mercato? Gli economisti hanno cercato di spiegare lo slancio con una reazione insufficiente e una reazione eccessiva nei mercati.

Quante fasi ci sono in un trend di prezzo?:

Ci sono in genere tre fasi nel ciclo di vita di un trend di prezzo. Qui assumiamo che ci siano due gruppi di investitori: osservatori di notizie che reagiscono solo alle notizie e trader di momentum le cui operazioni si basano solo su variazioni di prezzo passate.

Fase 1: Quando una buona notizia si diffonde gradualmente in un gruppo di osservatori di notizie, questi iniziano ad accettare la buona notizia. L’attività ora ha un valore fondamentale più elevato, che misura la capacità intrinseca dell’attività di generare reddito in futuro (per maggiori dettagli, vedere il nostro articolo sui contratti future).

Gli osservatori delle notizie sono investitori di valore che cercano di trarre profitto dalla differenza tra il nuovo valore fondamentale e l’attuale prezzo di negoziazione. Inizialmente, il prezzo rimane stabile a causa della reazione insufficiente delle parti interessate, ma sale lentamente per riflettere le informazioni più recenti. Tale sottoreazione può essere causata da pregiudizi comportamentali degli esseri umani, di cui parleremo più avanti.

Fase 2: I trader notano il lento trend rialzista e acquistano su di esso, aumentando lo slancio. Man mano che più trader con mentalità da branco si uniscono alla festa, il prezzo supera il valore fondamentale dell’asset, portando a una reazione eccessiva ritardata.

Fase 3: Quando il mercato comprende appieno le notizie, il trend rialzista si inverte e il prezzo finalmente converge al valore fondamentale.

Se lo slancio è forte, potrebbe formarsi una bolla speculativa e in seguito i prezzi crolleranno.

Il boom e il crollo del bitcoin nel 2017-2018 è un esempio calzante.

Man mano che il potenziale futuro di criptovaluta e blockchain è stato meglio compreso dal pubblico, il prezzo del bitcoin è stato spinto verso l’alto per riflettere i fondamentali (fase 1);

e poi più investitori hanno aumentato lo slancio (fase 2).

Il suo prezzo ha superato il suo valore fondamentale e il mercato sapeva anche di più sull’attuale regolamentazione, rischio e limitazione dell’attività. Paura, incertezza e dubbio (noti come FUD) si sono diffusi nel mercato. Il suo prezzo alla fine è crollato (fase 3).

Distorsioni comportamentali: l’effetto di disposizione e la teoria della prospettiva

Poiché il mercato non è perfettamente efficiente, alcune strategie sono costantemente redditizie nei mercati finanziari. Queste strategie, tuttavia, sono più facili a dirsi che a farsi. Il paradosso qui è che l’irrazionalità degli esseri umani crea in parte spazio per tali profitti. In genere crediamo di poter prendere decisioni razionali, soprattutto nel trading e negli investimenti.

Tuttavia, i risultati della finanza comportamentale lo hanno dimostratoSiamo probabilmente troppo sicuri di sé e siamo soggetti a vari pregiudizi.

Un fenomeno interessante è che gli investitori tendono a vendere gli investimenti vincenti troppo presto ea mantenere quelli perdenti troppo a lungo.

Questo è chiamato effetto disposizione, il che spiega perché i prezzi inizialmente tendono a reagire in modo insufficiente prima dell’inizio del momentum dei prezzi (si veda il capitolo precedente).

La teoria del prospetto fornisce un quadro che illustra la psicologia dietro l’effetto di disposizione.

Quale opzione sceglieresti nei seguenti due dilemmi:

  • Guadagna $ 900 di sicuro O scommetti su un token DeFi: 90% di possibilità di vincere $ 1.000 e 10% di possibilità di perdita totale?
  • Perdi sicuramente $ 900 OPPURE Scommetti su un token DeFi: 90% di possibilità di perdere $ 1.000 e 10% di possibilità di zero perdite?

Nel caso 1, entrambe le opzioni comportano un guadagno previsto di $900. Poiché la seconda opzione comporta una possibilità di perdita totale, una persona amante del rischio sceglie questa opzione, mentre una persona avversa al rischio sceglie la prima opzione.

Nel caso 2, entrambe le opzioni hanno una perdita prevista di $900. Poiché la seconda opzione comporta un rischio di perdita maggiore, un individuo amante del rischio sceglie questa opzione, mentre un individuo avverso al rischio sceglie la prima opzione.

La scoperta è che la maggior parte delle persone sceglie la prima opzione nel caso 1 e passa alla seconda opzione nel caso 2. E le loro scelte non sono influenzate dalla quantità di denaro che possiedono prima di fare le scelte.

L’essenza della teoria del prospetto è che gli individui sono generalmente avversi al rischio quando affrontano potenziali guadagni e diventano amanti del rischio quando affrontano potenziali perdite e le persone sono più sensibili al dolore derivante dalla perdita che alla felicità derivante dalla vittoria.

Alcuni investitori preferiscono “HODL” (compra e mantieni) le criptovalute nel mondo delle criptovalute, poiché cercano di stare lontano dalle fluttuazioni dei prezzi a breve termine e credono nella crescita a lungo termine della criptovaluta dei fondamentali.

Gli investitori possono ancora “HODL” in caso di calo dei prezzi poiché pensano che il sentimento irrazionale del mercato porti il ​​prezzo molto al di sotto del suo valore fondamentale. Tuttavia, come illustrato dalla teoria del prospetto, potrebbero essere semplicemente riluttanti a realizzare la perdita, e quindi potrebbero mentire a se stessi che la reazione del mercato è sbagliata.

In realtà è difficile separare il sentimento del mercato dai fondamentali, ma dovremmo stare attenti alla nostra avversione alle perdite.

La trappola: più pregiudizi comportamentali

Oltre all’effetto di disposizione, le persone hanno molti altri pregiudizi comportamentali che possono influire sulle loro decisioni di investimento. Qui esploriamo alcune delle discussioni interessanti.

1. Comportamento da pastore e paura di perdersi:

Qui elaboriamo di più sulla psicologia che causa una reazione eccessiva ritardata nella storia dello slancio. Tutti salgono a bordo quando il prezzo dell’attività è in forte tendenza rialzista e l’isteria spinge il prezzo sempre più in alto.

Il comportamento di pastorizia è correlato alla “paura di perdere” (FOMO). Gli investitori temono di perdere le opportunità redditizie e sono quindi desiderosi di acquistare seguendo la tendenza.

Una tale mentalità non si trova solo negli investitori al dettaglio e amatoriali. Anche gli investitori istituzionali come i fondi comuni di investimento hanno mostrato un comportamento gregario poiché temono che le prestazioni del loro portafoglio non siano all’altezza dei rendimenti del mercato. FOMO è il gergo che descrive tale sentimento degli investitori nel mondo delle criptovalute.

2. Bias confermativo:

Le persone di solito hanno prima una convinzione particolare. Quindi cercano informazioni a supporto della loro idea, il che spiega perché a volte possono vedere i recenti movimenti dei prezzi come indicatori di futuri movimenti dei prezzi.

Gli investitori quindi acquistano più token che hanno recentemente guadagnato e vendono i token con una tendenza al ribasso nel movimento dei prezzi. Tale comportamento può autoavverarsi e aiutare a rafforzare lo slancio dei prezzi.

Un altro esempio di bias di conferma è che gli investitori con una visione rialzista di Tesla (TSLA) tendono a leggere più articoli che condividono le stesse opinioni.

3. Effetto di ancoraggio:

L’ancoraggio è un pregiudizio di percezione che le persone possono attenersi alle informazioni storiche e adattare le proprie opinioni in modo insufficiente alle nuove informazioni. L’ancoraggio è una spiegazione alternativa per la sottoreazione iniziale nella storia dello slancio.

4. Fallacia del giocatore d’azzardo e fallacia della mano calda:

L’errore del giocatore si riferisce alla convinzione che la persistenza di un segnale nelle estrazioni precedenti aumenti la possibilità di avere un altro segnale nell’estrazione successiva. Un semplice esempio è che se lanci una moneta equa e hai dieci croce di fila, potresti pensare che probabilmente sarai testa al prossimo lancio.

Oppure, se il prezzo del bitcoin ha continuato a salire per dieci giorni consecutivi, potresti aspettarti che il prezzo si ritiri il giorno successivo.

Al contrario, l’errore della mano calda è la convinzione che una sequenza mostrerà un’eccessiva persistenza piuttosto che inversioni. Supponiamo che un commentatore di criptovalute faccia una serie di previsioni corrette sui movimenti del mercato per settimane. In tal caso, le persone potrebbero pensare che questo sia un commentatore sopra la media e continuerà a fare previsioni corrette.

I due fenomeni di cui sopra sembrano contraddittori, ma sono collegati allo stesso malinteso statistico. Le persone tendono a presumere che ciò cheosservano che in un piccolo campione dovrebbe essere identico all’intera popolazione da cui viene estratto il campione.

Nell’esempio del lancio di una moneta, si è tentati di pensare che il numero di teste aumenterà nei seguenti lanci in modo tale che il risultato sia coerente con il risultato atteso:

50% di possibilità di croce e 50% di possibilità di testa. La realtà è che le persone sottovalutano la probabilità di serie in un piccolo campione. Nel caso del commentatore, le persone deducono dal piccolo campione e concludono che la serie di vittorie consecutive è una forte prova della capacità del commentatore di sovraperformare il mercato su lunghi orizzonti.

Mentre questi studi, teorie e spiegazioni possono sembrare più sul comportamento psicologico che su strumenti pratici per l’investimento. Tuttavia, sono fondamentali per investimenti intelligenti, specialmente nel mondo delle criptovalute, dove le emozioni e il clamore possono svolgere un ruolo importante nelle decisioni di molte persone.

Queste teorie possono servirci come promemoria per rimanere vigili sul sentimento del mercato e sui nostri pregiudizi nel processo decisionale.

Quindi come dovresti investire?

Ognuno ha le proprie risposte emotive uniche agli eventi della propria vita e le risposte all’entusiasmo e alla delusione per l’investimento (o alla paura di ciò) non sono diverse. Si spera che ora tu possa, come minimo, uscire dai tuoi stimoli emotivi per prendere le decisioni di investimento migliori e più razionali per te.

Uno dei modi migliori per evitare di essere troppo influenzati dalle decisioni emotive è assicurarsi che le tue tattiche di gestione del portafoglio avvengano attraverso la comprensione della teoria del portafoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *