Stripe

Informazioni su Stripe Stock

Stripe è stata fondata nel 2010 da due fratelli, Patrick Collison e John Collison.

L’azienda ha sede a San Francisco.

Stripe è un’azienda tecnologica che costruisce infrastrutture economiche per Internet.

📊Investi in stripe su eToro

Servizi offerti:

  • Pagamenti ( pagamenti online )
  • Fatturazione ( una tantum )
  • Fatturazione ( Abbonamenti e pagamenti ricorrenti )
  • Terminale ( pagamenti di persona e omnicanale )

Pagamenti multipratici:

  • Collegare ( pagamenti per piattaforme e marketplace )

Componenti precostruiti:

  • Check-out ( pagina di pagamento precostruita ospitata da stripe )
  • Elementi ( protezione dei componenti dell’interfaccia utente frontend )

Operazioni Affaristiche:

  1. Radar ( frode e gestione del rischio )
  2. Sigma ( report personalizzati )
  3. Clima ( rimuovi il carbonio man mano che fai crescere la tua azienda )
  4. Atlante ( incorporazione di startup )
  5. Identità ( verifica dell’identità )

Servizi Finanziari:

  1. Emissione ( creazione delle carte )
  2. Carta aziendale ( gestione della spesa )
  3. Capitale ( finanziamento aziendale )

Multinazionali, startup e società pubbliche, utilizzano il software di Stripe per  pagamenti e gestione delle attività online come:

Il 2020 è stato un anno disastroso per molte aziende a causa della pandemia, eppure è stato un anno di opportunità per Stripe.

Offre servizi di pagamento online.

Secondo Inc.com Stripe è tra le prime 12 startup più influenti dell’ultimo decennio, questo è il motivo per cui molti stanno aspettando la sua IPO.

Prestazioni finanziarie pre-IPO:

A settembre 2019, l’ultimo round di investimenti ha portato alla società 600 milioni di dollari.

In un solo anno, il valore di Stripe è quasi raddoppiato, poiché nell’aprile 2010 valeva 36 miliardi di dollari.

Complessivamente, sulla base dei risultati di tutti i round di investimento, la società è riuscita a raccogliere 2 miliardi di dollari.

L”attuale patrimonio dei fratelli Collinson è di circa 4,30 miliardi di dollari, essendo tra i primi 10 miliardari più giovani, come riportato da Forbes USA.

Secondo alcuni esperti, dopo l’IPO, la società potrebbe ottenere un valore compreso tra i 45 e i 100 miliardi di dollari.

Nonostante l’obiettivo già di vasta portata, l’azienda ha ancora margini di crescita, e, nel 2020 ha acquisito Paystack, un fornitore di servizi di pagamento con sede in Nigeria, il cui accordo di acquisizione valeva 200 milioni di dollari.

Data ipotetica IPO:

La data ufficiale dell’IPO di Stripe non è stata ancora annunciata ufficialmente.

Ci sono state voci sulla società che si stava preparando per un’IPO dal 2019, anche se i fratelli Collinson non le confermano.

Tuttavia, visto il successo dello scorso anno, molti si aspettano che l’IPO venga lanciata nel 2021.

Stripe IPO Outlook e target di mercato:

Stripe è una di quelle aziende che hanno beneficiato della pandemia e del blocco, poiché molte altre aziende sono passate all’e-commerce nel 2020.

Secondo quanto dicono i Collinsons, le aziende che hanno aderito a Stripe nel marzo 2020 hanno guadagnato un totale di 1 miliardo di dollari in sole sei settimane.

Anche il mercato di riferimento per Stripe è piuttosto ampio, poiché solo il 10% del commercio era basato online due anni fa secondo Forbes.

Nel frattempo, i Collinson affermano che:

Con la pandemia da COVID-19, sia le aziende che gli acquirenti stanno passando al mondo digitale molto velocemente.

Con un servizio comodo, facile da usare e conveniente, come Stripe, questa migrazione può essere un gioco da ragazzi.

Stripe ha concorrenza, e questo dimostra solo il suo potenziale di rendimento, poiché Square, PayPal e Ayden hanno registrato un rally lo scorso anno del 200% o del 300%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *